Desktop Low Cost

Desktop Low Cost

Grazie alla continua evoluzione tecnologica le prestazioni fornite dai processori di ultima generazione sono sempre più elevate, tanto che in serti casi difficilmente l’utente medio riesce a sfruttare le potenzialità di questi processori. Mi sono messo in testa di realizzare una workstation economica, da utilizzare in ufficio per le normali attività (editing di documenti, immagini, mail e navigazione su internet) il tutto rimanendo sotto i 250€.

Installare GIMP 2.10 su Ubuntu

Installare GIMP 2.10 su Ubuntu

GIMP è un acronimo che sta per GNU Image Manipulation Program. Nato nel 1996 è un progetto che ha avuto un grade successo, diventando l’unica alternativa free a Photoshop. Oltre al fatto di essere free, ha diversi punti di forza: innanzitutto è molto più leggero di Adobe, sono disponibili diversi plug-in ed è decisamente più semplice da usare. Potete scaricarlo gratuitamente da www.gimp.org sia per Windows, MAC e ovviamente Linux. Nel nostro caso però vediamo come installarlo tramite repository.

Ezbook 3 pro installazione SSD e Ubuntu

Ezbook 3 pro installazione SSD e Ubuntu

Il Jumper Ezbook Pro è un portatile poco conosciuto in Italia, ma che sta avendo un discreto successo, nel resto del mondo. Oggi è facile trovarlo anche su Amazon.it a prezzi che osccillano trai 200 e i 300€ a seconda delle versioni. Non si tratta di un portatile di fascia alta, certo, visto che il tutto si basa su un processore Intel Apollo Lake, ma ha diversi punti di forza che lo rendono un buon PC da lavoro.

Gestire i Font su Linux

Gestire i Font su Linux

Può capitare di utilizzare un PC linux per fare lavori di grafica, utilizzando GIMP o Inkscape. Oppure altri applicativi che rendono al meglio potendo contare su molti fonts grafici. Installare un fonts è piuttosto semplice basta cliccare sul .TTF per aprirlo e poi cliccare su Installa. Ma se abbiamo una raccolta che comprende decine o centinaia di fonts?

Installare KDE Plasma su Ubuntu

Installare KDE Plasma su Ubuntu

Certamente, basta installare Kubuntu e si fa prima, questo è ovvio. Ma chi vuole provare Plasma Desktop come desktop alternativo (io continuo a preferire GNOME 3, ma ammetto che Plasma mi piace molto) su una versione di Ubuntu che non le prevede, è piuttosto semplice. Al limite vi consiglio di dare un’occhiata a SDDM, il display manager di KDE, che secondo molti è superiore a GDM che usa GNOME.

Rimuovere Linux dal Dual Boot

Rimuovere Linux dal Dual Boot

Per qualche strano motivo… un giorno potreste trovarvi nella necessità di rimuovere la vostra distro Linux dal vostro PC configurato in Dual Boot con Windows. Solitamente a me capita il contrario (rimuovere Windows), ma vediamo come fare in questo scenario. L’operazione è piuttosto semplice. Nello specifico vedremo come rimuovere Ubuntu 16.04 in dual boot con Windows 10. Prima di iniziare ricordiamoci che dobbiamo avere a disposizione un disco di ripristino o di installazione di Windows 10.

Debian 9.3 Net Install

Debian 9.3 Net Install

In rete è pieno di guide su come installare Debian, vediamo come farlo via rete, creando una chiavetta USB, contenente il minimo indispensabile per effettuare il boot e demandare tutto il resto alla rete. Tale pratica è raccomandabile specialmente quando si lavora con PC dotati di scheda ethernet, connessi dunque via cavo al router. Questo perché non è detto che nella versione netinstall siano presenti i driver per le schede wifi.

PCSX2: Emulazione PlayStation 2 su Linux

PCSX2: Emulazione PlayStation 2 su Linux

La PlayStation 2, chi non la ricorda? E’ stata forse la console con la vita più lunga della storia… presentata nel 2000 e rimasta in produzione per dodici anni, rappresentò una pietra miliare nel mondo delle console. Ne sono stati venduti oltre 150 milioni di esemplari risultando la console più venduta di ogni epoca. Oggi è possibile fare rivivere la PS2 sul proprio PC grazie all’Emulatore PCSX2. PCSX2 è un emulatore PlayStation 2 per Windows, Linux e Mac OS, creato dallo stesso autore dell’emulatore per PlayStation PCSX. Il software è open source, quindi qualsiasi programmatore può contribuire alla sua realizzazione. Il progetto “PCSX2” è in continuo sviluppo e miglioramento ed […]

Installare LAMP su Raspbian

Installare LAMP su Raspbian

LAMP è l’acronimo con cui viene definita una piattaforma software per la pubblicazione di siti web complessi opensource. L’acronimo è costituito dagli elementi che la compongono: Linux Apache MySql Php. Andiamo con ordine… essendo Raspbian una distribuzione Linux… il primo elemento già è presente installiamo dunque gli altri

Raspberry p3 Il tuo pc di casa sempre accessibile

Raspberry p3 Il tuo pc di casa sempre accessibile

Dopo aver visto come creare un semplice Mediacenter basato su un Raspberry P Zero, in questo guida vedremo per sfruttare le potenzialità del fratello più grande, il p3 Fermo restando che il P3 si può utilizzare come mediacenter sulla falsa riga del P Zero, utilizzando LibreELEC, ottenendo prestazioni molto più brillanti, il P3 può essere utilizzato come un normale PC per Navigare su Internet e per l’editor di documenti. Importante è scegliere la configurazione Hardware idonea.