Costruire un Mediaplayer con meno di 50 euro

Costruire un Mediaplayer con meno di 50 euro

Andando su Amazon si trovano tantissimi modelli di mediaserver belli e pronti, costruiti su base android, da sconosciute ditte cinesi. Sono però prodotti solitamente dozzinali, basati su versioni di android vecchie e non aggiornabili dalla dubbia integrità. Per chi ha un minimo di praticità è molto semplice creare un prodotto dalle prestazioni superiori con una spesa paragonabile. La domanda è: “Perché farlo visto che c’è qualcosa di già pronto?”

Xiaomi Flash – The Linux Way

Xiaomi Flash – The Linux Way

Come terminali Android ne ho provati diversi. Alla fine è da un paio di anni che resto fedele alla Xiaomi, sia per la qualità dei prodotti sia per l’abitudine che hanno di supportarli per anni anche dopo l’uscita dalla produzione Unico neo: i firmware sono cinesi e, al momento, un solo modello (il Mi5) è supportato con un firmware multilingua. Ma per fortuna su xiaomi.eu ci sono i firmware europei.La rete pullula di guide per il flashing di questi terminale da Windows, ma su Linux le informazioni sono frammentarie… e l’operazione di per se è molto più semplice.